Concreta Lifestyle

Proposte differenti per interpretare concezioni diverse dell’abitare

< Indietro

Toscana culinaria: la Pappa al pomodoro.

La Pappa al pomodoro è al primo posto dei piatti tipici della Toscana. Si prepara con gli ingredienti più semplici del mondo e forse proprio per questo è la più amata delle ricette.

Ogni famiglia apporta piccole varianti alla ricetta della Pappa al pomodoro, ma tutti sono concordi nell’utilizzare questi ingredienti: pane raffermo, pomodori, aglio, poco peperoncino, basilico e olio extra vergine d’oliva a crudo per servire il piatto, brodo vegetale preparato in precedenza.

Come prepararla:

Per preparare la Pappa al pomodoro comincia a tagliare il pane a dadini e affetta finemente le cipolle.

Fai soffriggere le cipolle con un po’ di olio in un tegame di terracotta largo e con il bordo alto circa 10 cm. Quando saranno appassite, salale, aggiungi un pizzico di peperoncino e mescola.

Unisci i pomodori schiacciandoli e lasciali cuocere 7-8 minuti, finché la salsa si sarà un po’ addensata. Quindi aggiungi il pane, metà del brodo vegetale, gli spicchi d’aglio e il basilico.

Mescola bene in modo che il pane si rompa e si gonfi. Versa il restante brodo e livella la superficie, che deve risultare uniforme e ricoperta dal liquido.

Lascia cuocere per un po’ senza mescolare. Quando in superficie si sarà formata una leggera pellicina, rompila mescolando e prosegui fino al formarsi di un nuovo velo.

Ripetuta l’operazione circa 7/8 volte, la Vostra Pappa al pomodoro è pronta.

A fine cottura aggiungi un filo di olio extravergine, una grattata di pepe macinato fresco e gustala.

Buon appetito!

 

Concreta.